BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



22 gen 2015

LE LETTERE DEL MIO NOME





Ho ripreso a sfogliare in questi giorni un libro di Grazia Livi Le lettere del mio nome, un libro di molti anni fa che ho amato particolarmente e che ho riletto più volte.
Sulla prima pagina l'autografo della scrittrice, piccolo, incerto. Ebbi infatti modo di vederla ed ascoltarla un pomeriggio di qualche tempo fa alla Società Letteraria, era già anziana, presentava il suo ultimo romanzo Il vento e la moto.
Mi aveva colpito la sua reticenza, o forse era timidezza, nel prendere la parola e l’incontro era stato svolto più che altro dall’abile conduttrice.
Le lettere del mio nome è un romanzo-saggio che racconta di donne come la De Beauvoir, Woolf, Banti, Lonzi, Frank, Colette, Stein, Manzini, Bojaxhiu, Bachmann. Donne straordinarie raccontate con altrettanta straordinarietà narrativa.
Quando lo lessi la prima volta, rimasi profondamente colpita di come fosse coinvolgente e limpido lo stile di questa scrittrice. La grande capacità di penetrare i personaggi, la cultura, le continue citazioni letterarie e poetiche, mi impedivano quasi di lasciare il testo.
Grazia Livi è andata altrove, ma i suoi libri restano a testimoniare l'immenso amore che lei provava per le parole.


Nessun commento: