BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



23 set 2014

UN PENSIERO, ANZI DUE, PER VOI




Ieri a salutarti c'erano le tue compagne di scrittura, c'era un gruppo di donne unite da quel segno di matita che ci ha fatto incontrare, conoscere, desiderare di stare insieme.
C'eravamo perché il nostro è stato, ed è, un gruppo speciale.
Vite estranee divenute intime attraverso la scrittura, guidate da Corinna che ha saputo far crollare muri di timidezze e pudori, creando una coesione sincera tra noi.
Si la vita ci ha “distratte” come ha sottolineato Corinna e gli incontri si son fatti più radi. La vita con tutte le sue imprevedibilità ci ha un po' separato.
Ed è triste rivederci qui in questa mesta circostanza, per ricordare Ivana e salutarla.
Non lasciamo correre il tempo, il domani è adesso!
Riprendiamoci, con l'entusiasmo che ci ha unite, i nostri spazi più veri che ci hanno aiutato a vivere momenti speciali. Noi siamo pronte, vi aspettiamo....
Carpe Diem   

Luisa




Insieme


Insieme abbiamo riso e pianto,
abbiamo scritto e letto,
abbiamo camminato dentro tanto, ma tanto.
Abbiamo seminato e raccolto,
forse abbiamo subito anche qualche torto.
Ci siamo perse e alle volte anche disperse,
ma poi accade che la vita prenda pieghe dolorose
e allora cambiano le cose.
E così ci ritroviamo per tenderci la mano,
per regalarci ancora amicizia, poesia e scrittura
perché insieme davvero si ha meno paura.

Betty

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ritrovarsi, seppure in una circostanza triste e definitiva come quella del commiato è stato confortante. Un abbraccio a tutte e ritroviamoci il primo ottobre.
Marisa

Anonimo ha detto...

una volta l'inizio della scuola era il primo ottobre. Quest'anno mi auguro di essere meno distratta. Essere nonna è gratificante, ma essere donna magari in punta di penna è importante.
ciao a mercoledì
Silvana