BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



27 apr 2012

VIAGGIO IN LIBERTA'








Libera liberamente libro
verso paesi lindi tra terre e lande.
Lungo sponde trovo fronde
e arrivo al mare con le sue onde.
Cammino tra lunghe lingue di terra
su cui languo
e poi mi allungo verso cieli limpidi
attraversati da lampi.
La luna falce si staglia
ed io sveglia resto regina incontrastata...
libera e liberata



24 apr 2012

ARCIPOESIA 25 aprile

Care Amichedipenna che parteciperete domani a Arcipoesia
Con le più attive ci troveremo un pò prima per definire alcuni piccoli dettagli.
Il setting predisposto e lo svolgersi dell'incontro è frutto di diplomatici confronti, qualche rinuncia, ripensamenti, fatiche.
Abbiamo lavorato parecchio, ora abbiamo bisogno del sostegno delle persone.
Perciò partecipate e condividete con gli amici, c'è bisogno di chi legge ma c'è bisogno di chi ascolta.

A domani alle 18.30.

22 apr 2012

"Bisognerebbe sempre avere qualcosa di sensazionale da leggere in treno.'' Oscar Wilde



 Ritroviamo il tema del viaggio nel nuovo libro proposto da Corinna:

"CUCCETTE PER SIGNORA"  di Anita Nair  Edizioni Guanda

Appuntamento al 5 Giugno ore 20.30 per confrontarci sul testo.

Buon viaggio e buona lettura a tutte.

20 apr 2012

"RACCONTI IN CAMMINO: VIAGGIATORI, PELLEGRINI, NAVIGANTI."

" ... il viaggiare per alcuni significa e ha sempre voluto dire far “respirare” la mente, esplorare, arricchirsi non solo metaforicamente, inseguire una promessa di felicità esponendosi a fatiche e disagi, per altri invece esso è motivo sufficiente a ridestare paure antiche, ansie, se non sentimenti d’ angoscia. C’ è viaggio e viaggio. Ci sono viaggi di lavoro, viaggi di nozze, viaggi di piacere, viaggi di vacanza, viaggi solitari o in compagnia, viaggi alla ricerca di Dio, ultimi viaggi. Viaggi di cui nella memoria nulla più resta e viaggi che non possiamo assolutamente dimenticare." Duccio Demetrio


La citazione è arrivata in posta questa mattina, con il programma della LUA per il Festival dell'Autobiografia di Anghiari, dal 14 al 17 giugno.
C'è nessuna che ha voglia di venirci?

Sembra proprio che il tema del viaggio sia al centro della scrittura autobiografica.
Il tema del Festival di quest'anno è:  "RACCONTI IN CAMMINO: VIAGGIATORI, PELLEGRINI, NAVIGANTI".

18 apr 2012

Primavera


Un giorno di fine inverno, alzando gli occhi dallo scontrino dell’Eurospin, ho visto un enorme stormo di uccelli neri volteggiare nel cielo azzurro. Le forme create dallo stormo erano sinuose, dolci, eleganti, sempre diverse.

Gli uccelli erano animati da un’unica volontà? Godevano dell’aria, del sole, del cielo sereno? Era un inno collettivo alla vita? Che voglia di unirmi ad essi e sgravarmi di questo peso terreno!

Sono rimasta come un’idiota con il viso rivolto a tanta bellezza. Mi sono poi guardata intorno per condividerla, ma nessuno, proprio nessuno, sembrava notare questo fenomeno, per me raro.

Ieri mi sono fermata improvvisamente, al centro del marciapiede, incantata dalla visione di una enorme magnolia giapponese in fiore: una nuvola rosa.

Un simbolo della vita che si rinnova ogni anno. Allo stesso modo della nostra mente che cerca nuova linfa al ritorno della primavera.

Sono stata riportata bruscamente alla realtà dalla spinta ricevuta da una “dolce signora”, indispettita dal mio inutile sostare sul pubblico terreno.

Ah! Vorrei vivere in una città che non esiste, dove condividere con i propri simili la bellezza della natura. Non in questa dove tagliare un albero rigoglioso, per sostituirlo con un posto macchina, è considerato il massimo della felicità per i suoi abitanti.

17 apr 2012

CHI VIENE ALL'AUTOGESTITO?

Potete segnarvi per favore? Queste le presenti: Giovanna, Marisa, Lucia, Paola, Anita, Silvana (?), Ornella, Adriana, Francesca, Betty e penso anche Luisa. Linda non va molto sul blog, è da sentire al telefono. Gabriella  credo sia a Roma.


Se ho dimenticato qualcuna mi scuso

16 apr 2012

Ricordando Caproni - Centenario della nascita

Perch'io....

...perch'io, che nella notte abito solo,
anch'io, di notte, strusciando un cerino
sul muro, accendo cauto una candela
bianca nella mia tenebra - apro una vela
timida nella tenebra, e il pennino
strusciando che mi scricchiola, anch'io scrivo
e riscrivo in silenzio e a lungo il pianto
che mi bagna la mente...
Giorgio Caproni

Corinna

15 apr 2012

Un nemico del popolo

Ciao a tutte,
per chi fosse andata o intenda andare alla rappresentazione della Nunzia al Camploy e/o desiderasse comunque saperne di più su questa opera teatrale di Ibsen, può leggere una mia interpretazione su Google-Ansa dell'Adige Verona In- cliccandondo poi 'In evidenza'.
A lunedì per la lettura. Una buona domenica, anche se piovosa, Corinna

11 apr 2012

LABORATORIO di scrittura AUTOGESTITA

Care Amiche e pazienti scrittrici,
dopo lo scrutinio del referendum, abbiamo fissato la data per

Mercoledi 18 Aprile. ore 20.30

Per ragioni varie, avevamo provato a spostare la data.
Il risultato è di mantenere la data fissata tempo addietro.
Speriamo di non avervi troppo molestato, vi aspettiamo munite
di penna e pensieri da tradurre sulla carta.
Passate parola alle amiche se potete.
Grazie, Adriana&Ornella.

10 apr 2012

BENVENUTA GIORGIA



.... E COMPLIMENTI ALLA SUPER NONNA SILVANA

AUGURI A NONNA SILVANA


Benvenuta Giorgia
Un basin

Ogni fiore che spunta ogni bimbo che nasce

Care donneinpuntadipenna oggi 10 aprile è nata Giorgia, la mia nipotina.
"Diventare nonni significa aprire un capitolo inedito della propria storia: sostituire il termine "fine" con "segue",abbandonare rimorsi e rimpianti riconoscendo di aver ricevuto dalla vita un dono che comporta un inestimabile supplemento di gioventù."Silvia Veggetti Finzi

8 apr 2012

Pasqua

Un sorriso e un augurio speciale a tutte le donneinpuntadipenna e a quante ci ascoltano e leggono
Adriana

6 apr 2012

1 apr 2012

"IERI"

Il tempo si lacera. Dove ritrovare i prati della mia infanzia? I soli ellittici rappresi nello spazio nero?
Dove ritrovare il cammino che oscilla nel vuoto?
Le stagioni hanno perduto il loro significato.
Domani, ieri, che vogliono dire queste parole?
Non c'è che il presente. Una volta nevica. Un altra piove. Poi c'è un po'di sole, un po'di vento. Tutto ciò è adesso. Non è stato, non sarà. E'. Sempre. Tutto insieme. Perché le cose vivono in me e non nel tempo. E in me tutto è presente.


Agota Kristof , "Ieri"

A ME SOLTANTO NO



E' la notte d'aprile un chiaro incanto,
ogni ramo è fiorito quanto può;
la pace scivola a quei fiori accanto,
a me soltanto no.

La mia pace risiede nel suo cuore,
dove è scritto che mai riposerò-
l'amore a tutti il cuore fa sereno,
a me soltanto no.

Sara Teasdale

UN APPUNTAMENTO MOLTO INTERESSANTE

ARCIPOESIA La nuova iniziativa