BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



27 mar 2012

UN'ALTRA PRIMAVERA


Un percorso abituale, una consuetudine, ma stasera l'aria di primavera mi ha riportato a un marzo lontano, ad un ricordo, consumato camminando su questo marciapiedi:
Mauro, si chiamava Mauro, un bel ragazzo, biondo occhi chiari, molto estroverso... effervescente.
Con lui ricordo lunghe camminate (non avevamo la macchina)
e intense chiacchierate....
Una splendida giornata di primavera stava volgendo al termine, camminavamo fianco a fianco, si parlava animatamente, senza toccarci, con naturalezza solo apparente.
In quelle serate primaverili il cielo imbruniva lentamente...troppo lentamente e la strada verso casa sembrava diventare brevissima.
Ricordo che, come per caso, mi prese il gomito  per guidarmi nell'attraversare la strada, un gesto più adulto dei suoi vent'anni, le mie ginocchia diventarono molli, ci siamo scostati ed abbiamo continuato a camminare e chiacchierare, con ostentata indifferenza.
E poi, quel gesto inaspettato: d'un tratto si ferma: “aspetta” mi dice e lo vedo scendere con quattro salti dalla strada lungo il bastione e tornare dopo pochi minuti con un rametto di pesco selvatico!
Quella sera nel salutarci davanti all'ascensore di casa mia: il nostro primo bacio, dolcissimo, intenso, troppo breve.....
Come quell'innamoramento che, sbocciato con la primavera, sfiorì con l'arrivo dell'estate.

4 commenti:

In punta di penna ha detto...

Bellissima questa "primavera".
Un ricordo cosi fresco che bussa alla porta, merita di essere elogiato.

Betty ha detto...

Davvero un delicato ricordo questo bacio al sapore della giovinezza e della primavera.
Grazie di averlo condivo con noi

Lucia ha detto...

Che delicata questa storia Luisa.
Mi ha commossa. Un abbraccio affettuoso.

Anonimo ha detto...

Ahhhh i primi amori. Tutti così intensi, totali. Ed era solo uno sguardo, un furtivo sfiorarsi, come per caso, un innocente bacio ... . Mi hai fatto pensare al mio primo incontro con il mio primo ragazzo; brevissimo ma intenso. Grazie Luisa.