BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



21 mar 2012

Pulizie di primavera

Passo l’aspirapolvere
Per raccogliere
Pezzi di me
Lasciati cadere
Distrattamente
Qua e là.
Col  cillitbbeng
Sgrasso i pensieri grevi
Li rendo leggeri
Li lucido a cera d’api
con lemulsio
Una primavera
senza pioggia
li restituirebbe aridi.
Li passo col pannovileda
Torneranno nuovi.
Forse.
Sbatto i tappeti
con violenza
Passo il fabriz sulle tende
delle mie certezze
E lo sprai sulla moquette
delle mie convinzioni


Passo gli angoli
Con il catturapolvere
Qualche ricordo molesto
si nasconde ancora.
Nel battiscopa.
Coloro le nuove parole
Con anticacoloreria
A parte un po’ di rosso
per ricolorare l’anima stinta
con qualche papavero
Ė primavera!
Arieggio
Lascio entrare carezze
Refoli leggeri
Profumano di  gelsomino
E’ grevassorbiodori

Eppure è primavera.


 
Marisa
Poetaresistente 
Modifiche di oggi dettate dall'ironia.

5 commenti:

Marisa ha detto...

Oggi il blog è impazzito. Non sono riuscita a sistemare gli spazi in maniera corretta. Acc...... scusate

Anonimo ha detto...

cara Marisa,come ho accennato martedì,le pulizie di primavera le sto facendo con la ruspa
ciao silvana

Lucia ha detto...

Deliziosa e divertente la tua poesia, leggiadra come la brezza di primavera ( volevo dire come sei tu) ma non volvo esagerare...
La trovo davvero molto bella.

Francesca ha detto...

Marisa
cosa non bisogna fare per respirare un po' d'aria buona e fina...
ciao

luisa ha detto...

Ah,ah,ah...divertente buone pulizie!
ciao, ciao.