BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



2 mar 2012

Laboratorio autogestito 28 febbraio 2012

SOLLECITAZIONE:   
“ E qualcosa rimane tra le pagine chiare tra le pagine scure …”
 di Francesco De Gregori

Forse troppo ormai  rimane tra le pagine.
Parole che raccontano cose lontane, parole in chiaro; illuminate dal piacere del ricordo. Riflettori compiacenti, puntati a cono, illuminano questo  o quel particolare sorvolando sui dolori e amplificando le gioie.
Un po’ come a teatro dove quando si alza il sipario l’addetto alle luci punta  il riflettore come a dire “Guardate, guardate qui... qualcosa accade!” .

Pagine scure; pagine da dimenticare in toto, da incollare tra loro per vincere la tentazione di andare a dare un’occhiata.
Pagine che rinnovano sofferenze, pagine da eliminare con un po’ di coraggio. Tuttavia anche la soppressione costa dolore.
Meglio seppellirle nella cartella Documenti Autobiografici Vari e archiviarle nel hard disk esterno.

La memoria è ciò che si vuole ricordare ma quando si è vissuto tanto intensamente rischi di finire sommersa dai ricordi.
Rischi di vivere in compagnia dei ricordi, dimenticando di vivere.
Troppe pagine tra me e tutto il resto.
Forse fuori c’è qualche scampolo di vita che vale ancora la pena di vivere.



.

2 commenti:

Betty ha detto...

Tuo figlio, il teatro, la lettura, la scrittura, interessi culturali vari, impegno civile, il giardino, il gatto, qualche viaggio....
Forse solo scampoli, sì, però hai così tante belle qualità delle quali devi assolutamente approfittare.
Come avere per le mani un prezioso tessuto e permettere alle tarme di rovinarlo. Altro che scampolo!
Un abbraccio

giovanna ha detto...

E FORSE CI SONO TANTE ALTRE CARE AMICHE (SAGGE) DA INCONTRARE
BASIN A TE E A TUTTE LE DONNE
(anche a quelle che, ancora, devono "scoprirsi").
Giovanna