BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



6 feb 2009

A proposito di tribular

Allora non sapevo che quel primo maggio, anno 1986, fosse una giornata così importante.
Pensavo lo fosse solo per me!
Quando ho scoperto che ricorreva il centenario della festa del lavoro sono stata veramente orgogliosa di aver onorato in pieno questa giornata … lavorando alla grande.
I francesi usano il termine “travail” per indicare sia il lavoro in generale, sia il travaglio coè quella fase che precede e prepara il parto
In effetti è un lavoro: lo possiamo addolcire alla francese, travail, con la sua bella erre moscia e senza la l finale, lo possiamo semplicemente chiamare lavoro, ma possiamo anche sottolineare la fatica, lo sforzo e la spossatezza del tribular che il travaglio comporta.
E’ un lavoro, un bel lavoro, pagato e ripagato per tutta la vita, ma pur sempre un lavoro,e mentre sei lì che “tribuli” e imprechi, vorresti che tutto finisse in un attimo.
Finito!
Finalmente la vedo!
Come è bella la mia bimba!
Leggera e felice, la stringo forte forte e questo “tribular” pian piano è diventato un “travailler”
(pronuncia = travaié con la r moscia)

Nessun commento: