BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



24 feb 2009

NUOVI TEMPI NUOVE CURE

.”Ieri rincorrevo il tempo, il tempo mi correva dietro, erano gli anni della fantasia,
ora son qui che guardo il cielo con le sue rondini in volo......”
Sono versi di una canzone che sollecitano pensieri

Erano anni giovani e pieni, dei figli del lavoro, la casa, erano anni che correvano, scappavano assorbiti e dedicati a tante cure,ma sempre riuscivo a fare spazio al cinema alle letture: con gli occhi della memoria mi rivedo , in cucina mentre aspetto che cuocia la pasta con il mestolo in una mano ed un libro nell'altra, o la sera, rubando ore al sonno, consegnare al foglio, pensieri, emozioni, sofferenze, ma erano ritagli di tempo nascosti, che poi lasciavano striscianti sensi di colpa.
Ora il mio tempo è altro, questo tempo che aspettavo ansiosa si è svelato inaspettatamente ancora più ricco, di incontri, di stimoli,di una nuova coscienza, si è fatto un po' egoista, non è disposto a farsi rubare spazi.
Dopo gli anni di lavoro da conciliare con incombenze domestiche e necessità dei figli, attendevo questo tempo da dedicare a me, alla cura di me, giornate che incominciano
senza il suono di una sveglia, a violentare i miei sogni , ma pigramente alzando lo sguardo su un cielo piovoso o sereno che sia, ma comunque su un altro giorno MIO.
Non provo più quel leggero insidioso senso di diversità o disagio se esprimo il mio bisogno
di voli: per decollare è sufficiente una penna, un foglio su cui farli atterrare; tanto basta e mi acquieta.
E il percorso di cura di me iniziato con queste donne, si è rivelato sorprendente anche per i suoi risvolti familiari: sono più serena, soddisfatta di questa maggiore capacità di esprimermi e questi stati d'animo si riflettono nella mia vita, sulla accresciuta stima di mio marito, sulla sua soddisfazione nello scoprire questo nuovo, o solo nascosto lato di me.
Vivo questa stagione con una sorta di continua sottile eccitazione, per questi nuovi inattesi
orizzonti.
....So e posso “star a guardare il cielo con le sue rondini in volo...” ma posso e voglio vivere assaporando ogni nuovo momento stimolante, che la vita mi vuol regalare.


Luisa

1 commento:

Anonimo ha detto...

Si Luisa, é proprio così.
Sono li con te. Ciao Lucia