BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



20 gen 2009

Orizzonti in movimento

Una volta, tanti anni fa, amavo guardare l’orizzonte.
Per me che abitavo nella “Bassa “bastava salire un
piano di scale e l’orizzonte che guardavo dalla finestra
era ampio, lontano, vivo, colorato.
Nulla si frapponeva fra me e l’orizzonte, se non la
campagna piana, qualche filare di alberi lontani.
Amavo guardare il sole al tramonto che accendeva
d’arancio l’orizzonte ed io sognavo di giocare con
quella grossa palla rossa quasi a portata di mano.
Ora, forse perché abito in collina, o forse perché
son passati troppi anni, il mio orizzonte è vicino,
vicino al mio naso, fra gli occhi che convergono strabici.
E’ l’albero del nespolo che sta fuori e che mi perdo a
guardarlo dalla finestra della cucina; ha belle foglie
verdi a forma di bouquet e da un anno vi hanno fatto
il nido due piccioni innamorati.
Più oltre non vedo, né voglio vedere.
Lucia ( 19 gennaio 09)

1 commento:

In punta di penna ha detto...

Che bello! Un bacione Marisa

Punto e a capo. Spero con un microfono e tutto sarà più facile, anche per chi ha corde vocali atrofizzate da età e fumo.