BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



23 dic 2008

IL NATALE DI IERI

Aiuto, c'è un'invasione di Babbi Natale,
che arrancano per raggiungere una finestra,
aggrappati alla balaustra di un balcone,
o a scale illuminate da frenetiche luci intermittenti,
appesi in posizioni dinoccolate, dondolando come impiccati,
o abbarbicati sui muri in scalate libere.
Aiuto salvatemi, ridatemi l'intima quiete
le trepidanti attese,
le atmosfere perdute
Com'era bello pensare che Babbo Natale arrivasse nella notte alla guida
della sua slitta
per deporre quei pacchetti sotto l'albero: piccole cose, una sciarpa,
un paio di guanti ...
S.Lucia aveva già portato i veri doni: i giocattoli,
quei pacchetti colorati rinnovavano un gioco
ed un'attesa di festa.
Non c'erano tutti quei fantocci a confondere le idee dei bambini!
L'atmosfera natalizia era dentro e intorno a noi,
nel preparare l'albero, nel deporre il bambinello nella mangiatoia
la mattina di Natale appena svegli.
Nell'attesa che il papà scoprisse la letterina nascosta sotto il piatto.

Quando si volge lo sguardo indietro nel tempo, tutto ha una luce magica,
forse l'incanto sta nella meraviglia, nello stupore di occhi infantili
e quei ricordi cosi intensi di cose semplici
rimangono vivi in noi
rinnovando ad ogni Natale la nostalgia di quel tempo bambino,
di quel tempo pieno di promesse .

Quando il futuro era ancora tutto da scrivere.


di Luisa

Nessun commento: