BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



1 nov 2008

E' stato bello!

Care tutte,
vi ringrazio per la partecipazione alla maratona di ieri in ricordo di Nicola. Come al solito eravamo il gruppo più numeroso. I vostri contributi, tutti bellessimi, hanno reso l'atmosfera toccante.
Vi invito a trascriverli sul blog, per muovere o rinnovare le forti emozioni.
Incomincio io riproponendo i 2 testi commoventi di Ancilla, un mio nuovo incontro.
Il primo riunisce strofe di Quasimodo ( da uomo del mio tempo- 1969) e di Primo Levi (da delega- 1986); il secondo è una preghiera trovata incisa nell'antica chiesa di San Paolo a Baltimora, datata 1692. Corinna

"Sei ancora quello della pietra
e della fionda,
uomo del mio tempo...
Hai ucciso ancora, come sempre
come uccisero i padri..."
eppure secoli sono passati
"Abbiamo pettinato la chioma
alle comete
decifrato i segreti della genesi
calpestato la sabbia della luna
costruito Auschwitz e distrutto
Hiroshima..."
e ancora hai ucciso!
"T'ho visto eri tu, senza amore,
senza Cristo!"
Non dimenticare che sei figlio dell'universo, come ogni animale,
come ogni più piccolo insetto o stelo d'erba, come ogni stella.
perciò sii in pace con Dio, comunque tu lo concepisca e, quali che
siano le tue lotte e le tue aspirazioni, nella rumorosa confusione
della vita, rispetta e ama il creato e ogni creatura.

Nessun commento: