BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



15 ott 2008

GRETEL

L'altra vita che voglio
vivere è questa vita, questa stessa vita
per infinite volte,
marchiata dal tormento che non cessa
mai, perché tu lo cerchi come fosse
lo strattone di maglia che ti sveglia
che scompiglia le mosse
della partita, pensa tu una vita
così, a poterlo fare
per infinite volte, luci basse
a collana, sul filo delle acque
a poterlo, se allora capitasse
davvero, ti prometto l'altra vita,
un tuffo nei recessi
di gomma piuma della mia memoria,
e saresti perfetta, come i fessi
della stazione e quelle verità
che ti gridano in faccia, tutti rossi,
perfetta a rigirare tutto il mondo
a riempire i fossi,
i vuoti del tormento,
nell'altra vita porta i bianchi sassi,
da spargerli per strada,
per indicarmi i passi
del giusto, della vita che rivoglio
intatta, questa stessa con gli stessi
mancamenti, soltanto metti via
per me un po' di rugiada e i suoi riflessi.

Riccardo Ielmini

( Betty )

2 commenti:

In punta di penna ha detto...

Che dire se non che anch'io vorrei rivivere tutto quanto ho vissuto, anche se ho paura di tutto il dolore passato, pur di riapprodare a questo o quel momento, ce ne sono stati tanti di meravigliosi che per ora rivivo sull'onda dei ricordi che ritornano fluidi quando, chiusa nel silenzio di casa, mi riconosco e mi rispetto e allora penso, scrivo e leggo qualcosa come questa poesia che mi fa dire anch'io vorrei rivivere la mia vita e perdermi nel sapore unico di tutto l'amore dato e ricevuto. Grazie Betty

In punta di penna ha detto...

scusa non ho messo la firma ma forse l'ho messa dentro le parole.Mary