BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



16 giu 2008

gioco n.1 La palla

Quand'ero bambina il gruppo non era fondamentale. Alcuni giochi che si praticavano con gli amichetti continuavano poi anche anche quando si era soli. Un esempio: la palla. Era sufficiente avere un muro e una palla (c'era sempre una palla colorata a disposizione) e si poteva giocare per ore da soli. Si cominciava con dei semplici lanci contro il muro, poi si faceva passare la palla dietro la schiena, poi sotto una gamba, poi si lanciava con entrambe le mani come nella pallavolo, poi a mani alternate e così via ..... finchè la fantasia si esauriva.
Era bella quell'indipendenza dal gruppo!
Quando eravamo soli, era una specie di allenamento per affinare le nostre abilità così si faceva una più bella figura con gli amici quando giocavamo assieme, quando scattava la competizione. Allora, con gli altri, c'era la gioia di esibire il livello di "perfezione" raggiunto, di migliorare ancora all'interno del gruppo, di esibire la nostra scioltezza.. volevamo diventare sempre più bravi.
Nella solitudine non avevamo paura della noia perchè un'attività di riserva c'era sempre.

anita

Nessun commento: