BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



02 gen 2008

Bilan di un anno fortunato

che dire? tout court che per me il 2007 è stato un anno speciale e che lo devo a voi, all'avervi incontrate. Come dire che ci sono relazioni, esperienze che nutrono, fanno crescere perchè ci cambiano dentro e sorprendentemente ci modificano lo sguardo sulla realtà.
E' accaduto... è accaduto qualcosa tra noi. Una sorta di cortocircuito emotivo che ci tiene in onda, rinnovandoci di continuo il piacere di rivederci, di raccontarci, di ridere insieme. Scrivere in gruppo, mettere in circolo i nostri testi, è diventato il nostro balsamo per l'anima, la nostra tana contro la serietà e monotonia del quotidiano. Il nostro nuovo modo di sentirci, di viverci come donne, come persone. La vita, infinita apertura di possibilità, ci ha offerto questa opportunità e noi abbiamo saputo raccoglierla, farla crescere, dis-velando credo il meglio di noi stesse. Sta a noi ora non lasciare cadere, ma alimentare oltre questa magica storia che ci vede ogni volta in sintonia nella varietà e differenza dei nostri ruoli: come donne, amiche, ragazze, madri, nonne, figure fatali.... angeli, demoni. Se continueremo a crederci, ritengo sia questo l'impegno che ci dovrà trovare unite per il nuovo anno.
Al dire di Aristotele per essere 'felici' occorrono nella giusta misura: un po' di averi, un po' di salute, dei buoni amici, il desiderio di occuparsi intellettualmente di sè.... Se aggiungiamo un pizzico di fortuna forse noi siamo sulla buona strada perchè, insieme, abbiamo saputo mescolare e far lievitare questi preziosi ingredienti. Un abbraccio Corinna

1 commento:

Betty ha detto...

Si siamo un bel gruppo,cara Corinna,è indubbio ciò che dici.E' vero abbiamo avuto un anno bello, ricco di stimoli culturali, relazionali e non ultimo...dolciari.Ma tutto questo lo dobbiamo in gran parte a te, tu hai saputo tessere con grazia e costanza la tua dolce tela, tenendoci unite, "regalando" ad ognuna di noi stimoli individuali, hai saputo riconoscerci doti che per molte di noi stavafno lì sopite, ci hai valorizzate.Ricevere un tuo semplice sms è sempre un piacere, un tuo invito ci inorgoglisce.Parlo a nome mio, ma penso sia un pensiero condiviso:vorremmo che almeno un filo della tua tela, tenace non si rompesse, ma fosse in grado di formare, un giorno, un ricamo sempre più prezioso.
Betty