BENVENUTE

Ciao a tutte,
Benvenute nel blog "inpuntadipenna2007"
Questa iniziativa ci offre ulteriori occasioni
di scrittura e di scambio di relazioni.
Una volta in più avremo così modo di stare insieme,
di condividere interessi ed esperienze.
Un contributo di crescita ed amicizia per il nostro
gruppo di scrittura molto speciale.
Che un buon demone ci accompagni.
Corinna



11 dic 2007

FANTASMI


Il mio fantasma che più fantasma non si può è che per me è sempre stato meglio da un'altra parte:
in quell'altra famiglia
in quell'altra classe
in quell'altro gruppo
quell'altra mamma
quell'altro papà
quell'altro fratello
quell'altra sorella
quell'altro marito
quell'altra Silvana.
Se tu fossi diverso
Se lei fosse diversa
Se io fossi diversa...
Se ... se ... se ... se ........
Quanto tempo sprecato!
Ho sempre desiderato quello che non avevo
Ho sempre voluto che gli altri fossero diversi da quello che erano
Anch'io mi volevo diversa da come ero.
Che pretesa! Che arroganza!
Neanche Dio ci vuole diversi, Lui ci ama così come siamo.
E il mio fantasma se la ride.

Silvana

2 commenti:

Luisa ha detto...

Sul serio quanto spreco Silvana tu vai benissimo cosi' come sei,con i tuoi entusiasmi,il tuo sorriso contagioso,e il tuo cuore colmo di pensieri,ricco di poesia,e gli altri pazienza,bisogna prenderli come sono. Non si puo' avere tutto dalla vita !
Sono felice di averti conosciuta,un abbraccio Luisa

In punta di penna ha detto...

Bellissimo. Voler essere altro ... quante volte ci succede. Mi è successo. Poi si invecchia. E si cerca la "se stessa" che si è persa nel voler essere altro.
Grazie Silvana per il bellissimo componimento. Marisa